Condividi su: Facebook Twitter

Nato nel 1936 ad Alvito (Frosinone), si laurea in Economia e Commercio nel 1960. In seguito è studente del dipartimento di Economia del Massachusetts Institute of Technology e poi consulente del Servizio Studi della Banca d’Italia.

Assunto dalla Banca d’Italia nel 1966, è assegnato al Servizio Studi, che dirigerà dal 1973 al 1979, per poi essere nominato nel 1980 Direttore centrale per la ricerca economica. Dal gennaio 1982 diviene Vice direttore generale della Banca. In tale veste segue, in particolare, i problemi della politica e della gestione monetaria e i mercati finanziari. E’ nominato Governatore nel maggio 1993 e ha guidato l’Istituto nella fase di passaggio dell’Italia all’Unione monetaria europea. Ha rivestito tale carica fino al dicembre 2005.