Condividi su: Facebook Twitter
Glossario:

Trading

L'attività attraverso la quale si vendono e si comprano azioni sui mercati finanziari di tutto il mondo o anche altri strumenti finanziari come obbligazioni e derivati con l'obiettivo di generare guadagn (Vedi “Cosa è il Trading”).

Cosa è il Codice Isin

È la sigla che permette di riconoscere e identificare univocamente ogni strumento finanziario presente sul mercato, siano essi obbligazioni, btp, azioni, ecc. Il Codice Isin è composto da undici tra cifre e lettere. Le prime due lettere identificano il Paese rispetto al quale è stato emesso (IT per l’Italia) e sono seguite da un numero che identifica il singolo strumento. Se ad esempio qualcuno volesse comprare le azioni della Fiat dirà “IT” e poi il numero di identificazione. Non va dimenticato che azioni della stessa società possono essere quotate su mercati di Paesi diversi.

Solitamente gli intermediari e gli investitori usano tra loro delle abbreviazioni che permettono di fare riferimento ai singoli strumenti senza dover ricordare e menzionare ogni volta l’intero Codice Isin, come la “F” ad indicare Fiat nei mercati italiani e Ford in quelli americani (Vedi “Come parla la borsa: il gergo del trading”).

Intervento di:

Davide Biocchi

Trader e formatore presso Directa sim

Davide Biocchi, classe 1966, ex- albergatore e ora trader a tempo pieno. Le prime esperienze di Borsa si svolgono tramite il borsino della banca; poi, da febbraio 1999, con l’avvento del trading on line, la Borsa diventa parte integrante della sua vita.