Condividi su: Facebook Twitter

Il contributo degli immigrati all’economia italiana

Economia: secondo Ugo Melchionda, Presidente Centro Studi e Ricerche IDOS “Gli immigrati e i rifugiati incidono per l’8,2% del PIL, versando 133 miliardi di euro in contributi previdenziali. In termini di fiscalità si parla di 16,7 miliardi di contributi previdenziali contro i 14,7 miliardi di spesa da parte dell’Italia. Con il contributo che gli immigrati pagano al sistema previdenziale – aggiunge – noi paghiamo in questo momento 640 mila pensioni agli italiani”.