Condividi su: Facebook Twitter
Glossario:

Forex

È la compra-vendita di valute (Vedi “Forex: il trading sulle valute”)

Trading

L'attività attraverso la quale si vendono e si comprano azioni sui mercati finanziari di tutto il mondo o anche altri strumenti finanziari come obbligazioni e derivati con l'obiettivo di generare guadagn (Vedi “Cosa è il Trading”).

Quali mercati

I mercati regolamentati sono quelli autorizzati dagli enti di controllo, come fa ad esempio la Consob rispetto alla Borsa italiana; tra i principali nel mondo il NYSE (New York Stock Exchange) e il NASDAQ (l’indice tecnologico) a New York, il London Stock Exchange a Londra, la Borsa di Francoforte e via discorrendo (Vedi “I maggiori mercati finanziari del mondo”).

Ci sono anche mercati regolamentati delle valute come l’Lmax Exchange di Londra, dove le valute sono trattate, comprate e vendute come se fossero dei derivati (Vedi “Forex: il trading sulle valute” e “Derivati”) o anche mercati per le commodities come quello di Chicago.

Gli Otc consentono invece degli scambi, anche telematici, in un contesto nel quale non c’è un ente di riferimento che ne controlli lo svolgimento. Non esiste dunque una stanza di compensazione ma solo un circuito elettronico dove gli scambi sono garantiti. In altre parole, gli Otc sono mercati dove due controparti si scambiano qualcosa senza che ciò avvenga sotto il controllo di commissioni di vigilanza.

Se ad esempio ci si ritrova a comprare un certificato di deposito della propria banca, è quella una normale operazione di compravendita tra privati rispetto alla quale tutto avviene in un circuito Otc.

Intervento di:

Davide Biocchi

Trader e formatore presso Directa sim

Davide Biocchi, classe 1966, ex- albergatore e ora trader a tempo pieno. Le prime esperienze di Borsa si svolgono tramite il borsino della banca; poi, da febbraio 1999, con l’avvento del trading on line, la Borsa diventa parte integrante della sua vita.