Condividi su: Facebook Twitter
Glossario:

Cet 1 ratio

L’acronimo CET1 ratio sta in realtà per Common Tier Equity 1 ratio ed è il maggiore indice di solidità di una banca. Questo rapporto, espresso in percentuale, viene calcolato rapportando il capitale ordinario di prima classe versato (Tier 1) con le attività ponderate per il rischio.  

Tier 1

Il Tier 1 è la dotazione patrimoniale di classe primaria. Si tratta della quota di patrimonio di una Banca di migliore qualità, ovvero, utili non distribuiti e riserve.

Cos’è il Cet 1 ratio?

Secondo la definizione di wikipedia, il Common Equity Tier 1 (Cet 1) rappresenta il rapporto fra il patrimonio di classe primaria della Banca (utili non distribuiti e riserve) e le attività di rischio intraprese nella gestione ordinaria di finanziamento dell’economia. Il Cet 1 misura il gradi di patrimonializzazione di una Banca.

L’importanza della qualità dell’attivo della Banca

Le autorità di vigilanza stabiliscono, tra l’altro, dei livelli minimi di Cet 1, ovvero dei livelli minimi di patrimonializzazione in funzione dei rischi assunti. E’ bene che ogni Banca stia comodamente al di sopra delle soglie minime per evitare che un imprevisto incremento del livello di rischi assunti comporti una difficoltà della Banca stessa. E’ altrettanto importante però valutare anche la qualità degli attivi posseduti dalla Banca e le sue politiche di investimento. Comportamenti particolarmente spregiudicati potrebbero, nonostante livelli iniziali adeguati di capitale, alterare gli equilibri gestionali della Banca.